Ecco una guida che vi spiega come effettuare l’upgrade del vostro Samsung Galaxy Note al firmware 2.3.6 di Android Gingerbread, la guida è semplice e non invalida la garanzia.

Importante:

-Assicuratevi di aver fatto un backup del Galaxy in modo da poter recuperare se qualcosa    va storto

-Assicuratevi che la batteria del vostro dispositivo sia carica almeno del 90%

– mettete il dispositivo in modalità di USB Debug andando in

“Applicazioni -> sviluppo ->USB debugging”

-Assicuratevi che i driver per il vostro Galaxy Note siano installati sul vostro PC ( basta installare preventivamente Kies)

Guida:

-Scaricate e salvate questo file sul vostro PC

Estraete il contenuto ed assicuratevi che ci sia il file “N7000XXLA6_N7000OXXLA1_N7000XXLA4_HOME.tar.md5″

-Spegnete il vostro Samsung

-Ora aprite Odin 3 programma presente nel pacchetto che avete scaricato e lanciatelo

-Mettete il vostro Samsung in “Download mode” (premete il tasto volume giù e accensione contemporaneamente), e quindi collegatelo al PC

-Ora se tutto è andato bene dovreste vedere che Odin riconoscerà lo smartphone sotto la dicitura “ID:COM” assumendo un colore giallo ed un numero

Cliccate su PDA e selezionate il file md5 che abbiano visto sopra

-spuntiamo “auto reboot” e “F.reset time” e clicchiamo start

-Bene una volta fatto attendete il procedimento e successivamente mettete il Samsung in “recovery mode” (tenete Tasto ok+ tasto volume su e premete l’accensione)

-a questo punto tra le opzioni scegliete “wipe data factory reset” e successivamente “wipe cache partition

– ora sempre dalle opzioni scegliete “reboot system now” ed il gioco è fatto.

Questo procedimento non invalida la garanzia ma cancellerà qualsiasi dato avete sul telefono compreso se avete il dispositivo “rootato” esso non lo sarà più.

Nessun Commento

LASCIA UNA RISPOSTA