Oggi Google+ è stato aggiornato con una nuova interfaccia che lo ha sconvolto graficamente e con la possibilità di aggiungere una foto di copertina proprio come Facebook.

Google sta investendo molto nel suo nuovo social network ma forse c’è ancora molta strada da fare per quanto riguarda la sua popolarità, purtroppo pur essendo un social con funzionalità più avanzate il rischio di essere “difficile da comprendere” per un utente medio appena iscritto è alto.

forse Google essendo consapevole di questo ha modificato la sua interfaccia cercandola di rendere più accattivante, semplice e completa possibile, tra le utenze già iscritte vi è una sorta di altalena tra chi pensa che sia meglio e chi invece non è soddisfatto.

Personalmente credo e voglio rimandare le opinioni attendendo un pieno controllo, anche se già da subito in quanto a funzionalità si può dire che è nettamente superiore ad altri social network, dato che l’uso delle cerchie ( prerogativa di G+) anche se simile a quella delle “liste” di Facebook risulta essere molto meglio integrata e sfruttabile.

Certo la grafica forse a primo impatto risulta un pò anonima in quanto come potete vedere nello screenshot viene posta in trasparenza sul lato destro dello schermo lasciando circa solo 400 pixel per gli stream, altra novità aggiunta è la possibilità di inserire un immagine di copertina proprio come succede per la timeline di Facebook sul proprio profilo, si può notare comunque che il social anche se ormai non più da tempo in versione beta è soggetto a cambiamenti, che per alcuni versi può confondere l’utenza, anche se è segno che gli sviluppatori Google sono sempre al lavoro per migliorare.

Se non siete ancora iscritti potete provare Google+ a questo indirizzo

Nessun Commento

LASCIA UNA RISPOSTA