iPanel secondo alcuni rumors ed indiscrezioni il televisore della Apple sarà così, e la mela colpirà ancora il mercato con una evoluzione della televisione.

Ecco come si presenterà la nuova televisione della Apple la fantomatica iPanel, almeno secondo le indiscrezione piovute nel sito Cult Of Mac, e che porterà con se una tecnologia almeno per quanto riguiarda le attuali TV totalmente innovativa e che riuscirà ad unire finalmente il media più presente nel mondo, la televisione, con la tecnologia attuale presente negli smartphone e tablet di nuova generazione.

Nella nuova televisione infatti oltre che ad un estetica tipica di Apple come si può vedere nel mockup qui sopra la tecnologia innovativa vi farà da padrona con l’integrazione di Siri, l’oramai famoso assistente vocale di Apple e l’integrazione di Facetime che utilizzerà anche la tecnologia Face recognition la stessa presente in iPhone 4s ma con una funzionalità avanzata in grado di seguire il viso individuato delle persone e permettre quindi in buona sostanza di lasciare libero il telespettatore o utente (bisogna capire che nome dare al soggetto) di muoversi continuando ad essere “ripreso”.

Certo di per se il Face recognition non è una tecnologia che stupisce perché è già usata ed è anche stata migliorata nel nuovo Samsung Galaxy S 3 (qui potete trovare il confronto con iPhone 4s) con la “smile recognition” ma su una televisione non si era mai vista, vedremo se Apple riuscirà davvero ad integrare questa tecnologia e magari anche a migliorare Siri che a detta di Apple anche se integrata nei suoi vari device, è ancora in una fase beta e soggetta ad alcuni bug.

Nessun Commento

LASCIA UNA RISPOSTA