Sull’ AppStore fanno capolino alcune applicazioni fake a pagamento come Microsoft Word 2012 e Cydia, attendendo la loro rimozione non scaricatele.

E’ incredibile nonostante i molti controlli che Apple effettua alle applicazioni che vengono proposte dai vari sviluppatori sparsi nel mondo, sull’ AppStore sono presenti alcune applicazioni fake, fasulle, che non solo non sono quello che ci si aspetta, ma sopratutto sono a pagamento, nello specifico qualche giorno fa era stata trovata un applicazione denominata “Cydia” che faceva un chiaro riferimento allo store alternativo a quello ufficiale disponibile solo dopo che si è effettuato il jailbreak, e che quindi, veniva spacciato per esso sullo stesso store ufficiale della Mela, ma che in realtà una volta scaricato si rivelava essere un semplice “snake”, il vecchio giochino per Nokia, e che quindi era una vera e propria truffa ai danni degli utenti che per giunta aveva un costo di 0,79€.

Ora oggi è stata scoperta un ennesima applicazione fake e stavolta ha un costo 10 volte maggiore di 7,99€ ed il suo nome è chiaramente in violazione di Copyright “Microsoft Word 2012” infatti non è ufficiale del team Microsoft ed in realtà l’applicazione in questione sembra essere una ennesima truffa, la seconda in pochi giorni dalla quale gli utenti devono stare alla larga.

La versione ufficiale per iOS infatti non verrà rilasciata prima di novembre, questa app oltre al fatto che è stata sviluppata da un team diverso da quello ufficiale Microsoft ha anche una descrizione a dir poco “semplice” quella che potete vedere nello screenshot, quindi vi raccomando di non effettuare il download di queste applicazioni.

Nessun Commento

LASCIA UNA RISPOSTA