La differenza tra la garanzia Europa e Italia per Nokia, Samsung e HTC, contatti e spiegazioni delle reali differenze di assistenza in garanzia sui prodotti.

La garanzia un argomento che di questi tempi diventa sempre più fondamentale nel business degli smartphone, negli ultimi anni infatti vi è stato un incremento quasi esponenziale di siti internet come il nostro che vendono prodotti di importazione Europa e che nella maggior parte dei casi a fronte di una convenienza sul prezzo non forniscono le dovute spiegazioni sulla questione della garanzia e dell’ assistenza post vendita, noi di TelephoneLine.it affrontiamo l’argomento non solo per l’esperienza pluriennale che abbiamo e che mettiamo al servizio su richiesta sulla nostra pagina di assistenza tecnica ma sopratutto per diretto interesse nella vendita di prodotti di importazione Europa.

Innanzi tutto per affrontare l’argomento dobbiamo cominciare a capire che ogni casa produttrice di smartphone ha delle sue politiche ed una sua organizzazione pertanto per i diversi dispositivi di marche diverse ci saranno procedimenti diversi nel caso di una garanzia Europa.

In questo articolo nello specifico andremo ad analizzare tre case produttrici quali HTC, Samsung e Nokia affrontando nel dettaglio quali sono le possibilità che ha il cliente per far valere il diritto di garanzia sul dispositivo Europa tramite garanzia del produttore, per la garanzia Italia invece come già saprete è facile rivolgersi al negoziante con lo scontrino di acquisto per ottenere assistenza.

Analizziamo dunque queste tre case produttrici nel dettaglio:

HTC:

La casa produttrice HTC è sicuramente una delle più veloci nella riparazione in garanzia dei prodotti Europa è facilissimo contattarli tramite telefono al numero 023 600 3221 per ricevere assistenza telefonica o addirittura tramite chat.

Il vostro telefono una volta effettuata la richiesta di riparazione via telefono viene ritirato con corriere da HTC e viene sostanzialmente spedito al centro unico di smistamento sito a Como che con molta efficenza effettua un primo controllo, nel caso non forniate lo scontrino ma solo il codice IMEI, ed effettua successivamente la riparazione con tempistiche uguali a quelle su garanzia Italia, l’unica accortezza nel caso di scontrino non fornito è quella che la vostra garanzia avrà validità di due anni non a partire dall’acquisto ma dalla data di fabbricazione tempistiche di circa 1 settimana.

Nokia:

Anche la casa produttrice finlandese è ben strutturata per la garanzia Europa infatti come da legge copre il telefono con due anni di garanzia Europa bisogna dire che a differenza di HTC anche se ha un numero chiaro per l’assistenza in garanzia 848 390 073 poggia interamente sui propri centri sparsi per tutta Italia e presenti in maniera massiccia, per questo le tempistiche di riparazione rimangono uguali sia per prodotti italiani che per smartphone Europa anche se tra i due prodotti non si riesce ad avere un prezzo molto diverso.

Samsung:

Per Samsung il discorso si fa più complicato. Samsung ha diversi centri in Italia che vengono catalogati in base alla loro qualità attraverso dei “sigilli” di qualità che sono tre Platinum, Gold e Silver nei quali è possibile ricevere assistenza per smartphone in garanzia Italia in una tempistica che nel caso del centro Platinum è di 2-3 giorni fino a 7 giorni nel caso del Silver, questi stessi però si comportano in manier “anomala” con prodotti di importazione Europa, difatti questi smartphone di importazione vengono spediti ad un unico centro sito a Milano “SST” che è esterno a Samsung e che provvede alla spedizione dei device verso i centri esteri di provenienza di quest’ultimo (smartphone Samsung tedesco=centro Samsung tedesco), questo purtroppo dilunga di molto l’attesa della riparazione in garanzia fino ad una tempistica di circa 1 mese, di contro però possiamo dire che dal sito SST di può tracciare attraverso il proprio codice IMEI il telefono per vedere la situazione di riparazione.

Insomma come avrete capito ogni casa produttrice ha le sue politiche di Garanzia, nei prossimi articoli andremo ad affrontare altre case produttrici di smartphone per capire come muoversi il meglio possibile, ora che avete capito come funziona la garanzia Europa e capito a grandi linee le differenze vi sentite più sicuri sull’acquisto di uno smartphone Europa?

 

4 COMMENTI

  1. Sto per acquistare un Lumia 820 in garanzia Europa, presso un centro commerciale.
    Ma è vero che la Nokia se serve un aggiornamento software, in caso malaugurato di malfunzionamento, per un garanzia Europa, lo fa si gratuitamente, ma poi manca l’Italiano?
    Conseguentemente dopo bisogna pagare per ottenere la lingua?

    • La lingua con il sistema operativo dei Nokia Lumia si può impostare manualmente dalle impostazioni. Succedeva quelloc he dici solo con i “vecchi” Symbian credo

LASCIA UNA RISPOSTA