Come esportare contatti da Windows Phone in formato CSV e importarli in altri dispositivi Android o iOS. Una guida che vi chiarirà i passaggi necessari per poter esportare contatti da Windows Phone, e importare la vostra rubrica sul altri dispositivi Android facendone un backup utile in futuro.A volte le cose più semplici vengono date per scontato, ma per quanto riguarda l’uso comune di un dispositivo come uno smartphone, è sempre bene sapere come utilizzare i device al meglio.

Come prima cosa è importante saper utilizzare le funzioni base ed elementari del nostro nuovo dispositivo. Nel “caso” dei Windows Phone e non solo, la necessità di sapere come poter migrare contatti, e conservare la propria rubrica è più che mai un utilizzo comune. Vi sono parecchi utenti che hanno bisogno di capire come importare ed esportare i contatti per farne un backup, e alcuni di di questi essendo “utenti comuni” (e magari non troppo pratici con la tecnologia) trovano difficoltà ad abituarsi ad un sistema operativo “nuovo” come può essere Windows Phone. In molti casi quegli utenti affezionati a Nokia possessori di cellulari di vecchia generazione come i Symbian, per abitudine, hanno sempre comprato smartphone di questa marca, ed ora si trovano alle prese con un nuovo e diverso sistema operativo (Windows Phone), che per fortuna però semplifica le cose più di quanto pensiate.

In questa guida andremo a vedere insieme come esportare contatti da Windows Phone per quindi capire come importare questa rubrica in altri smartphone come Android o iOS (iPhone, iPad, iPod). Con questo metodo in più, potrete riuscire ad esportare un vero e proprio backup in formato CSV che potrete conservare dove più vi pare sotto forma di un semplice file. Per prima cosa, dobbiamo capire che ormai i nostri contatti vengono salvati in Cloud, e quindi capire che questi in pratica vengono “spediti” ad un server esterno nel web, che si occuperà di immagazzinarli per noi. Questa funzione è molto comoda, ed è proprio questa che ci permetterà di recuperarli e esportare la nostra rubrica.

Creare un Backup con Windows Live

Per esportare contatti da Windows Phone infatti, è essenziale innanzi tutto creare un account Windows Live dal quale successivamente preleveremo i nostri contatti.  Dopo aver creato l’account Microsoft quindi ed aver effettuato l’accesso dal dispositivo stesso, dal vostro smartphone potrete accedere al menù, andando in impostazioni-> email, account.

A questo punto potrete avviare la sincronizzazione dei contatti dal vostro smartphone sul vostro account Microsoft appena creato, ed attendere che la l’operazione abbia termine (solitamente bastano una manciata di secondi, nel caso di molti contatti attendete qualche minuto).

Assicuratevi mentre fate l’operazione di aver abilitato ovviamente il collegamento internet. Ora tutti i vostri contatti salvati sul telefono, verranno in automatico importati sul vostro account Microsoft.

Esportare contatti da Windows Phone

contatti outlookOra per esportare i contatti vi basterà quindi accedere da PC all’account che avete creato, e quindi cliccare sull’icona “griglia” in alto a sinistra vicino alla scritta Outlook.com che vi permetterà di selezionare a quale schermata volete accedere (figura).

Ora vi basterà cliccare sul riquadro “Contatti per avere accesso alla vostra lista di contatti su Outlook, e quindi, procedere con l’esportare i contatti andando semplicemente su “gestisci” e cliccando sulla voce “esporta per Outlook.com e altri servizi(figura).

esportare contatti da Windows PhoneIn questo modo avrete finalmente il vostro file in formato CSV che potrà essere importato su altri servizi di mail che vengono utilizzati da gli altri dispositivi come Android o iOS, come ad esempio l’ottimo servizio Gmail. 

L’importazione del file sarà fatta in maniera semplice quindi, e vi permetterà di sincronizzare il nuovo dispositivo e non perdere neanche una voce della vostra rubrica. In alternativa potete conservarvi i vostri contatti in locale per così tenervi un backup sul PC. Se volete provare un altro metodo diverso, e forse per alcuni più semplice, vi rimando ad un’altra guida che vi illustra come con una semplice applicazione potrete esportare i vostri contatti in formato CSV.

8 COMMENTI

  1. Esattamente! La soluzione che proponete è decisamente la più semplice ed immediata!
    Esportare i contatti da Outlook in formato .csv ed importali sul proprio account Gmail.
    Poi, sincronizzare il proprio device Android con Gmail ed il gioco è fatto!
    Per chiarezza, ho creato un breve video tutorial sull’argomento.

  2. il telefono è di mio padre e lui non ha sincronizzato un account windows live sul suo windows phone…il problema si pone dal momento in cui lo schermo del telefono è rotto non si vede nulla e il touch non funziona…esiste una procedura che non preveda l’utilizzo dell’account windows live…è da sta mattina che cerco e ancora non ho trovato una soluzione.
    intanto vi ringrazio per l’attenzione.

  3. Buongiorno, sto cercando di trasferire i miei contatti dal lumia 830 alla radio della mia auto. Ogni tentativo è fallito. Esiste un modo per sincronizzare tutto?

  4. Il mio maledetto Nokia 620 alla voce impostazioni-> email, account non mi da l’opzione “sincronizzazione dei contatti”.
    Mi propone AGGIUNGI UN ACCOUNT e a seguire Account Microsoft, quello che ho creato su live.com
    Che faccio? Suggerimenti? Dove sbaglio? HELP!!!

LASCIA UNA RISPOSTA