Con un semplice toolkit sarà possibile ottenere i permessi di root per Nexus 4 e anche la  recovery in pochi semplici passaggi, capiamo meglio quindi come possiamo sbloccare l’ottimo smartphone LG Nexus 4 ed ottenere i permessi di root e recovery con un apposito toolkit.

Nexus 4Da qualche settimana è disponibile sul nostro store il nuovo Nexus 4 ad un prezzo in offerta, lo smartphone frutto di una collaborazione tra LG e Google è ad oggi uno tra gli smartphone più performanti disponibili sul mercato, ed anche se non è disponibile la versione Italia è possibile il suo acquisto della versione Europa perfettamente funzionante anche con i nostri operatori.

Per coloro che tra di voi sono i fortunati possessori del Nexus 4 è disponibile per il suo modding un unico toolkit che vi permetterà di poter sbloccare lo smartphone  e quindi non solo di ottenere i permessi di root per Nexus 4 ma anche avere una custom recovery per lo stesso come ad esempio la ClockWorkMod recovery sicuramente una delle più diffuse.

E’ quasi inutile dire come grazie a questo apposito programma le varie operazioni come il root e l’installazione della recovery diventino molto più semplici quasi banali e come lo stesso tool congegnato in maniera  perfetta vi guiderà attraverso delle guide in inglese come potete vedere nella figura sotto, unico accorgimento particolare è l’attenzione che dovete prestare nel far riconoscere nella maniera esatta i driver ed installarli attentamente seguendo la guida step by step presente nello stesso programma appunto cliccando sul pulsante “Full driver installation guide“, una volta che avrete però testato con l’apposito tool presente a fine della guida potrete proseguire in maniera semplice:

– collegate il vostro dispositivo via USB e cliccate il pulsante unlock

– Attendete la fine dell’operazione ed il riavvio del dispositivo

-Andate nelle opzioni del programma e scegliete quale recovery installare CWM o TWRP

– Ora mettete la spunta alla voce Custom Recovery e quindi cliccate su Root 

– Attendete il riavvio del Nexus 4

Raccomandiamo però l’uso del tool a chi è in grado di capire le operazioni che sta eseguendo sul suo smartphone, ricordiamo che determinate operazioni infatti possono invalidare la garanzia e che se svolte nella maniera sbagliata inoltre possono compromettere il buon funzionamento del Nexus 4 perciò noi di TelephoneLine.it non ci assumiamo nessuna responsabilità, di seguito ecco il link del programma toolkit per effettuare il root del Nexus 4 e recovery dello stesso.

 

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA