Una guida che vi spiega come ottenere i permessi di root per LG Optimus G, in pochi passaggi ottenere il root del vostro LG e sbloccherete lo smartphone per avere il pieno controllo su di esso e procedere ad un livello successivo di personalizzazione.

LG Optimus G uno degli smartphone punta di diamante di LG e da poco disponibile anche nel mercato italiano è sicuramente uno degli smartphone di fascia alta più interessanti della casa con una memoria interna da ben 32 Gb e con una fotocamera da ben 13 Mpx, ma se siete arrivati a leggere questa guida probabilmente è quasi inutile che vi elenchiamo le feature perché il vostro interesse è con molta probabilità riuscire ad ottenere i permessi di root per LG Optimus G.

E’ per questo motivo infatti che ora vi mostreremo come ottenere questi permessi di root per poter riuscire a personalizzare in maniera completa ed unica il vostro dispositivo con la successiva installazione di custom recovery e dopo ancora di una custom ROM, vi ricordo però che queste operazioni possono invalidare la garanzia del vostro LG Optimus G e che noi di TelephoneLine.it non ci assumiamo nessuna responsabilità in caso di malfunzionamento del terminale dopo aver applicato questo tipo di procedure, vi ricordo inoltre che è meglio procedere solo se si ha padronanza con questo tipo di operazioni perciò “in campana”.

Fatte le dovute precisazioni possiamo proseguire con la guida per i permessi di root che in questo caso effettivamente si rivela abbastanza semplice grazie all’ottimo lavoro fatto da un utente del forum di Androidiani marko68 il quale modificando i file di una precedente guida fatta da XDA per il modello “estero” è riuscito a ricavare il file utile ad ottenere il root per LG Optimus G, facendo un ottimo lavoro tutto italiano.

Requisiti:

– Computer Windows e LG Optimus G

– Il pacchetto per il root del vostro LG Optimus G

Guida:

– Collegate lo smartphone al PC ed installare i driver automatici facendo riconoscere il device

– Ora attivate il “debug USB” andando in Impostazioni-> opzioni da sviluppatore e spuntate la casella Debug USB

– Assicuratevi che il telefono sia in modalità “solo carica

– Estraete il contenuto del file RAR appena scaricato e effettuate un semplice doppio click sul file .BAT contenuto in essa

.- A questo punto vi apparirà il prompt dei comandi di Windows, cambiate tipo di connessione dal vostro smartphone da “solo carica” a “Media sync (MTP)”  ed attendete che il PC chieda “come visualizzare i file”

– Ora da prompt dei comandi cliccate invio e attendete che la procedura abbia termine.

Molto semplice quindi, in questo modo avete ottenuto i permessi di root per LG Optimus G in pochi semplici passaggi.

Nessun Commento

LASCIA UNA RISPOSTA