Una guida per capire come spostare i propri contatti da Windows Phone a iPhone, e quindi importare i contatti sulla rubrica del proprio iPhone in pochi passaggi senza utilizzare backup dei contatti di Windows Mail, ma semplicemente utilizzando un’applicazione apposita dal Market Place di Windows Phone.

Con il passare del tempo, e con la creazione e l’immissione sul mercato di nuovi dispositivi e nuovi sistemi operativi, la questione di importazione ed esportazione dei contatti diventa sempre più ricercata dagli utenti online. Questi sistemi operativi per la maggiore, sono creati per essere completissimi, ma generalmente, per essere compatibili con loro stessi. Infatti, nel momento in cui dobbiamo per esempio importare contatti su un nuovo telefono appena acquistato, che ha un sistema operativo differente da quello precedente in nostro possesso, le cose a volte si possono complicare.

Il motivo è molto semplice, le case produttrici competono per essere fruibili nella maniera più facile possibile dai propri clienti ed utenti, ma non certo gareggiano per essere compatibili con diversi sistemi operativi. Per questo motivo in questa guida affronteremo il discorso dell’importazione di contatti da Windows Phone a iPhone, che ad alcuni utenti potrebbe dare qualche grattacapo. In nostro soccorso per l’operazione da eseguire viene un applicazione disponibile sul market Place di Microsoft chiamata Contacts Backup che renderà molto più semplice l’operazione, vediamo quindi di quali requisiti abbiamo bisogno.

Come spostare i contatti da Windows Phone ad iPhone

Requisiti per il backup dei contatti:

[sociallocker id=”5863″]- Scaricate Contacts Backup Dal Market Place di Microsoft

– Gestione contatti da Rubrica (per utenti Mac)[/sociallocker]

Guida per importare i contatti su iPhone:

– Scaricate l’applicazione Contacts Backup linkata nei requisiti

– Ora apritela, e una volta che lei avrà eseguito il backup dei vostri contatti potrete spedire la lista a una vostra mail qualsiasi. Nel caso non possedete un computer Mac ma utilizzate Windows o Linux, utilizzate come mail la stessa che volete sincronizzare su iPhone, in modo che in un secondo momento potrete sincronizzare i contatti.

Sincronizzare i contatti per utenti Mac OSX:

– Copiate ed incollate la lista dalla vostra mail su un semplice file di testo, aprendo Text Edit e salvando il tutto andando in formato->Converti in formato solo testo con estensione CSV

– Ora aprite Rubrica indirizzi e come nella prima figura sopra importate il file creato CSV andando in Archivio -> importa

– Attendete l’importazione ed ora aprite iTunes e sincronizzate manualmente la rubrica del vostro iTunes con il vostro iPhone

Sincronizzare contatti per utenti Windows e Linux:

– Trasformate la lista che avete esportato e spedito per e-mail in un file CSV utilizzando un semplice editor di testo come blocco note su windows e salvando con nome con estensione .CSV. 

– Caricate il vostro file sul servizio di mail che abitualmente utilizzate (es. Gmail). Per farlo, fate riferimento alla guida ufficiale che potete trovare qui di seguito: importare CSV su Gmail

– Una volta eseguita l’importazione correttamente potete proseguire con il sincronizzare i contatti della mail con la lista dei contatti del vostro telefono e successivamente sincronizzarli anche con iTunes se necessario. Per farlo vi basterà accedere dal vostro iPhone a impostazioni->posta,contatti,calendari selezionare Aggiungi account e successivamente Gmail.

– Inserite le vostre generalità tra cui mail e la password che utilizzate per eseguire l’accesso al servizio e-mail, selezionate quindi avanti e assicuratevi che sia attivo il pulsante “Contatti” che potete vedere visualizzato a schermo.

– Ora attendete che la lista dei contatti venga sincronizzato (assicuratevi che ci sia copertura di rete per l’accesso ad internet)

Seguendo questi passaggi potrete esportare i contatti da Windows Phone e inserirli sul vostro device Apple iOS, iPhone, iPod o iPad che sia. In quest’altra guida invece semplicemente  esportare contatti da Windows Phone in maniera differente utilizzando un altro sistema. Entrambi sono validi e potete facilmente eseguire uno o l’altro a seconda di quello che vi risulta più semplice da eseguire.

6 COMMENTI

  1. […] In questo modo avrete finalmente il vostro file in formato CSV che potrà essere importato su altri servizi di mail che vengono utilizzati da gli altri dispositivi come Android o iOS, come ad esempio l’ottimo servizio Gmail, l’importazione del file sarà fatta in maniera semplice quindi, e vi permetterà di sincronizzare il nuovo dispositivo e non perdere neanche una voce della vostra rubrica, in alternativa potete conservarvi i vostri contatti in locale per così tenervi un backup sul PC.Se volete provare un altro metodo diverso e forse per alcuni più semplice vi rimando ad un altra guida che vi illustra come con una semplice applicazione potrete esportare i vostri contatti in CSV […]

  2. ma scusate una volta scaricata l’app Contacts Backup sul mio smartphone Window 8, averla aperta e fatto i l backup dei contatti dove lo trovo poi il file da spedire ? Anzi mi sono pure arrabbiato perché con l’app è arrivato anche il messaggio di un virus e la richiesta di fare un abbonamento anti -virus un messaggio truffa quindi

    • Puoi spedire i tuoi contatti via e-mail come specificato nella guida. L’applicazione è scaricata attraverso lo store di Microsoft quindi posso escludere virus tranquillamente.

LASCIA UNA RISPOSTA