Una guida che vi spiega come ottenere i permessi di root per NGM Wemove Legend 2 (aggiunto unroot). Lo smartphone Android NGM E’ sul mercato già da qualche mese ma la questione root su questi dispositivi non troppo diffusi non sempre viene affrontata nella maniera “mainstream”con cui viene affrontata come in altri.

Tranne che in alcuni forum infatti guide dettagliate su questo dispositivo non se ne trovano sul web ma ora a questo ci pensiamo noi. Per prima cosa vi ricordo che effettuare il root e lo sblocco del dispositivo può invalidare la garanzia del terminale in questione e per questo noi di Telephoneline non ci assumiamo nessuna responsabilità circa malfunzionamenti dovuti alle procedure elencate qui di seguito. Detto questo vediamo come procedere e di cosa abbiamo bisogno.

Requisiti:

[sociallocker id=”5863″]- PC Windows e NGM Wemove Legend 2

– Driver installati sul PC (far riconoscere lo smartphone dal PC)

– Debug USB attivato impostazioni->opzioni sviluppatore-> Debug USB

– Tool Root with restore by Binary[/sociallocker]

Guida:

– Collegate il vostro NGM Wemove Legend 2 al PC

– estraete il file ZIP root with restore appena scaricato

– entrate dentro la cartella estratta e cliccate su RunMe.bat

– Ora nel prompt dei comando che vi è apparso basterà seguire la procedura

– Verrà chiesto si accettare sul telefono il backup da effettuare da telefono accettate e premete un tasto qualsiasi

– Attendete quindi il riavvio del terminale ed il ripristino da backup sul dispositivo

Al riavvio avrete installata l’app SuperUser ed i relativi permessi di root per NGM Wemove Legend 2. Complimenti!

Procedimento di unroot:

Dopo una vostra segnalazione ho aggiornato la guida. La voce unroot che vedete, dovrebbe riuscire a portare il vostro NGM come di fabbrica, e quindi effettuare l’unroot. Purtroppo non abbiamo avuto la possibilità di provare, e fin quando non ci confermate la cosa non possiamo ufficializzare la cosa. Per tanto invitiamo chiunque abbia la possibilità di provare, e testare il reale funzionamento della funzione unroot, per poi confermare la cosa con un commento ed aiutare gli altri utenti. Grazie.

15 COMMENTI

  1. Ciao,
    volevo sapere se questo root è valido per qualsiasi versione android installata. io ho 4.1.1 (ho aggiornato dal sito) e ho versione kernel 3.4.0

    • Purtroppo non so risponderti in quanto la versione su cui ho testato la procedura era la 4.0.4, per quella versione che hai tu non ho testato. DI regola però non dovrebbero esserci problemi in quanto il tool può essere utilizzato per le diverse versioni, prova e molto probabilmente avrai successo magari facci sapere

      • Giorgio hai la rom 4.0.4 del legend 2 ?
        Io ho aggiornato a jelly bean ma è un disastro
        scalda tipo ferro da stiro e batteria da 6 8 ore

          • Ciao Giorgio, io ho lo stesso problema, appena aggiornato la batteria dura pochissimo, scalda tanto, saresti cosi gentile da potermi fornire il firmware 4.0. ice cream sandwich, ti ringrazio anticipatamente.

  2. Ciao Giorgio,
    scusa per effettuare invece il unroot con ngm legend 2?
    mi fai sapere se c’è una guida grazie
    p.s. root effettuato con il programma sopra indicato 🙂

    • Ciao Adolfo, potresti dirci su quale versione Android hai effettuato il root? Potrebe essere utile a tutti gli altri utenti. Inoltre ti segnalo che sul programma stesso che hai utilizzato è presente un opzione unroot. Se la utilizzi con successo potresti farci sapere in modo che aggiorniamo l’articolo e ti menzioniamo. Grazie.

  3. Posseggo anch’io un legend 2 e confermo la piena efficacia della guida sopra illustrata.
    Ma, come è ovvio, dopo il root avrei necessità di individuare una nuova recovery per effettuare un backup veramente completo.
    Potrei ricevere aiuto anche per questo?
    Grazie.
    Saluti
    Antonio

LASCIA UNA RISPOSTA