bootloader motorola

Guida per sbloccare bootloader di smartphone Motorola come Moto G e Moto X. una guida semplice, per poter sbloccare il proprio smartphone Motorola e poter usufruire di privilegi ed operazioni avanzate. Tra quelle operazioni che alcune marche richiedono per poter personalizzare in maniera avanzata il proprio smartphone, vi è l’operazione di sblocco del bootloader.

Questo sblocco lo si può fare in diverse maniere, e più di preciso con alcuni tool disponibili grazie a sviluppatori di terze parti oppure tramite vie ufficiali attraverso i tool online messi a disposizione dalle aziende produttrici. In questo caso però, noi ripasseremo insieme gli step necessari ad effettuare lo sblocco del bootloader per gli utlimi modelli di smartphone Motorola quali Moto G e Moto X.

Ci sono anche altri modelli che Motorola ha deciso di bloccare attraverso bootloader, ed è semplice trovare la lista di quelli in cui è possibile effettuare lo sblocco a questa pagina. Il procedimento richiede pochi requisiti. Cosa importante però, riportata anche nei termini di servizio del tool on line di Motorola, è che con questa procedura voi perderete la garanzia sul prodotto in questione.

In più la procedura dovrebbe essere effettuata solo da persone maggiorenni e capaci di intendere le relative azioni che stanno intraprendendo. In definitiva quel che state effettuando, è una procedura che farete a vostro rischio. Naturalmente ne TelephoneLine ne Motorola sono responsabili di eventuali malfunzionamenti legati al procedimento. Detto questo vediamo come procedere.

Requisiti per lo sblocco del bootloader:

[sociallocker id=”5863″] – Computer Windows più cavo USB

– Attivate il Debug USB in impostazioni->info sul telefono-> effettuate “tap” più volte sulla voce “Numero Build” quindi andate in impostazioni->opzioni sviluppo e attivate il flag Debug USB

– Driver per smartphone Motorola disponibile qui

– Pacchetto per lo sblocco Fastboot.ZIP

– Collegatevi a questo indirizzo ed effettuare l’accesso registrandovi con il vostro account Google alla pagina di Motorola [/sociallocker]

Guida per lo sblocco:

– Scompattate il file ZIP fastboot e spostate la cartella estratta sul vostro desktop

– Ora spegnete il vostro smartphone Motorola e riaccendetelo premendo il tasto volume su+ tasto accensione

– Una volta che si sarà acceso in modalità fastboot collegate il telefono al vostro PC tramite cavo USB

– Dalla cartella che avete scompattato e spostato sul desktop tenete premuto il tasto Shift (freccia su) e cliccate con il tasto destro. Scegliete nel menù “Apri finestra di prompt di comando”.

– Digitate sulla finestra la stringa “ fastboot oem get_unlock_data” (senza virgolette).

Cattura– Ora come risultato otterrete una serie di cifre come queste qui a destra. copiatele ma non chiudete la finestra del prompt di comando.

– Adesso copiate ed incollate queste cifre, senza spazi e interruzioni, alla pagina ufficiale Motorola (link nei requisiti). Quindi sottoponete schiacciando l’apposito pulsante presente accettando i termini di servizio.

– Ora sulla vostra mail di registrazione riceverete il codice di sblocco. Vi basterà copiarlo a riportarlo subito dopo la stringa “fastboot oem unlock”(senza virgolette). Date invio, ed il vostro smartphone Moto G, Moto X, o qualsiasi altro smartphone Motorola possedete, sarà finalmente sbloccato.

 

Nessun Commento

LASCIA UNA RISPOSTA