NGM Forward prime

Una guida per capire come ottenere i permessi di root su NGM Forward Prime in pochi e semplici passaggi. Uno degli ultimi top di gamma di NGM, già da qualche tempo, ha la possibilità di essere sbloccato. Anche la conosciuta marca italiana viene supportata dagli sviluppatori di XDA, che attraverso uno dei tool più semplici da utilizzare, rende disponibile al pubblico i privilegi di root anche per questo modello.

In Italia NGM, da qualche tempo, sta finalmente avendo il successo che merita. Grazie agli ultimi dispositivi la casa ha saputo ritagliarsi una fetta di mercato tra i più grandi nomi importanti del settore. Se infatti aziende come Samsung o Apple, lottano per ottenere il primato nelle vendite, altre realtà sfornano dispositivi dalle ottime caratteristiche che per certi versi non hanno nulla da invidiare ai rivali più conosciuti. Tra alcuni di voi possessori di questo modello di NGM Forward Prime, sono sicuro che c’è qualcuno che vuole ottenere i permessi di root per questo dispositivo, e sono sicuro che se state leggendo questo articolo è probabilmente perché su Google avete cercato la guida per ottenerli.

Naturalmente quindi ora andremo a vedere insieme come poter procedere, ma come sempre facciamo in questi casi, vi vogliamo ricordare che questo tipo di operazioni rischia di invalidare la garanzia del vostro terminale mobile. Per questo, Ne io, ne TelephoneLine.it siamo responsabili di eventuali malfunzionamenti che possono capitare post operazione. Procedete solo se capite bene quello che state facendo, e comunque a vostro rischio. Fatte le dovute premesse di rito, posso procedere con elencarvi i requisiti come sempre disponibili dopo un semplice “mi piace” “+1” o “follow” e successivamente la semplice guida.

Requisiti per il root di NGM Forward Prime:

[sociallocker id=”5863″]- Pacchetto di installazione Framaroot 1.9.1.ZIP[/sociallocker]

Guida per ottenere i privilegi di root:

– Inserire la spunta a “origini sconosciute” andando in impostazioni->origini sconosciute

– Scaricate il pacchetto disponibile nei requisiti ed estraete dal file ZIP il vostro file APK

– Caricate il file APK sul vostro telefono tramite cavo USB o altre maniere in una posizione a voi “comoda”

– Tramite un qualsiasi file manager (es ES file manager) trovate il file caricato ed installate il pacchetto APK

– A questo punto tra le applicazioni trovate “Framaroot” e quindi apritela

– Una volta aperta l’app selezionate ” Installa SuperSU” mentre tra lgli exploit disponibili sotto, a scelta selezionate un’opzione tra “Boromir” o “Faramir”

– A questo punto attendete il riavvio del terminale ed avrete ottenuto i vostri permessi di root

Come avrete intuito per questo modello di NGM ottenere tali permessi è molto semplice e dora potrete provedere a vostra scelta a continuare il modding del dispositivo installando Custom recovery o Custom ROM.

 

3 COMMENTI

LASCIA UNA RISPOSTA