LG L65 root

LG L65 rappresenta uno dei dispositivi entry level di LG. Vediamo come ottenere i permessi di root sullo smartphone, ed avere pieno accesso al sistema operativo. In un articolo precedente abbiamo dato notizia e riportato la guida per ottenere i permessi di root su LG L Fino, altro dispositivo della casa produttrice. Continuando su questo filone, oggi vediamo come poter ottenere questi privilegi anche su un altro modello simile sia nelle fattezze che nel prezzo LG L65, sfruttando lo stesso procedimento utilizzato per il modello di LG L Fino, segnalato in un sito messicano.

Naturalmente sottolineiamo che anche per questa guida non è stato possibile testare il procedimento personalmente. Per questo motivo eventuali segnalazioni e feed sul procedimento tramite e-mail, sulle nostre pagine social,o tramite domanda nella nostra sezione community sono benvenute, e verranno riportate in questo articolo.

Soffermandoci per un momento sul dispositivo, possiamo dire che LG L65 è uno smartphone dalle caratteristiche abbastanza modeste, ma anche dal prezzo abbastanza contenuto. Questo punto a favore gli permetterà sicuramente di essere preda di molti acquirenti (specie sotto Natale), ma sicuramente non rappresenta un punto di riferimento per quello che riguarda le prestazioni, visto che i soli 4 Gb di memoria su un sistema KitKat si esauriscono presto. Nonostante questi limiti, siamo sicuri che gli acquirenti dello smartphone cercheranno un modo per ottenere i permessi di root sullo smartphone, magari appunto per poter sfruttare il vantaggio di spostare su memoria esterna le applicazioni, oppure installare ROM apposite che sfruttino meglio lo spazio di memoria disponibile.

Senza perdere altro tempo, ora proseguiamo con la guida e con i necessari requisiti. Come sempre vi ricordo che determinate operazioni possono invalidare la garanzia del terminale, e che né io né TelephoneLine.it ci assumiamo responsabilità per eventuali malfunzionamenti, procedete a vostro rischio. Per eventuali domande sulla procedura, segnalazioni di errori, e richieste di aiuto potete fare riferimento alla sezione community del sito.

Requisiti per il root di LG L65

[sociallocker id=”5863″]

  1. Debug USB attivo (qui la guida) e batteria almeno al 70%
  2. Driver per LG: LG United Driver ver. 3.12.3
  3. Tool per il root: PurpleDrake   [/sociallocker]

Guida per il root di LG L65

  1. Scaricate i driver LG United driver dai requisiti sopra, e quindi estraete dal pacchetto .RAR il file eseguibile avviando l’installazione.
  2. Controllate in impostazioni->generali->collegamento al PC che sia flaggata l’opzione “software LG” come tipo di connessione.
  3. Riavviate il PC, quindi scaricate il tool per il root dai requisiti, e collegate il vostro LG L Fino al PC.
  4. Ora estraete il contenuto dal file .RAR del tool, ottenendo il file .BAT, e quindi eseguitelo con tasto destro -> Esegui come amministratore.
  5. Ora nella finestra di dialogo seguite la procedura guidata, cliccando invio quando richiesto (permettere al sistema l’accesso) e selezionando le giuste opzioni (cliccate invio).
  6. Durante la procedura assicuratevi di non scollegare lo smartphone ed alla fine del procedimento attendete che il device venga riavviato.

Una volta ottenuto i permessi ora dovrete installare sullo smartphone un gestore dei permessi come ad esempio SuperSU, applicazione apposita. L’applicazione potete trovarla su Google Play, eccola di seguito.

SuperSU
Developer: Chainfire
Price: Free

La guida quindi è abbastanza semplice, ed identica a quella che abbiamo scritto per il dispositivo LG L Fino sia nell’uso dei tool, sia nel procedimento. Naturalmente vi ricordiamo che per eventuali segnalazioni o domande annesse al guida, avrete a disposizione la sezione community.

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA