i permessi Root negli smartphone con sistema operativo Android permettono la gestione totale del dispositivo che abbiamo e ci danno quindi la possibilità di installare ROM e gestire il device a pieno, questi però invalidano la garanzia e vanno usati con cautela in quanto potrebbero danneggiare il telefono, quindi vanno utilizzati solo una volta appreso questo.

Spendendo due parole su questo tipo di permessi possiamo dire che nativamente Android non ha bisogno di questi per la sua personalizzazione infatti con l’uscita di aggiornamenti a versioni più complete alcune funzionalità sono state rese disponibili di default come la funzionalità hotspot ed altre, comunque rimane sempre d’obbligo l’utilizzo nel caso vogliamo cambiare la nostra ROM o effettuare altri cambiamenti.

Grazie ad alcune applicazioni di terze parti possiamo facilmente avere questi “privilegi” e goderci a pieno lo smartphone, una delle più utilizzate è z4root (download a fine articolo) semplice app che permette ciò in pochi secondi, vi consiglio comunque di effettuare un’ulteriore ricerca ed accertarvi se il vostro modello è compatibile con z4root in quanto anche altre applicazioni permettono ciò come Super One Click o Universal Androot quindi cercate e scegliete quella più adatta digitando su Google il modello di smartphone in vostro possesso.

Per poter installare applicazioni di terze parti come questa dovete seguire prima questo procedimento:

-Andate in Impostazioni -> applicazioni -> e spuntate la voce “origini sconosciute”

-ora collegate lo smartphone al PC e importate su scheda SD l’applicazione scelta z4root o altre.

-installate l’applicazione da scheda SD utilizzando un file manager disponibile gratuitamente su Android Market come Astro semplicemente cliccando sopra al file .APK

Ora potete installare la vostra ROM preferita, qui alcuni esempi e download di ROM.

Download z4root

Link aggiornato

Nessun Commento

LASCIA UNA RISPOSTA