Google ha da poco inserito nel suo famoso motore di ricerca una nuova funzionalità che permetterà agli utenti di ricercare in maniera più selettiva secondo i loro interessi quel che vogliono, ma Twitter e altre società non condividono questa funzione e vorrebbero abolirla.

Come potete vedere in foto questa funzionalità aggiunge alcuni pulsanti che rendono non solo più selettiva la possibile ricerca da fare a seconda dei nostri interessi, ma anche secondo la nostra posizione ed altro, ma inevitabilmente privilegiano tutti i servizi legati a grande “G” e quindi penalizzano tutto ciò che è al di fuori dei servizi di Google e prima di tutto altri social network i quali infatti neanche a dirlo hanno subito detto la loro a riguardo lamentando per esempio come nel caso di Twitter che questo penalizzerà di molto anche il mondo del blogging, dell’editoria ed in toto di altri servizi fuori da Google, più pesante ancora è quello che la Federal Trade Commission stia indagando dopo la segnalazione di molte agenzie sull’effettiva validità e correttezza del servizio in modo che non vada a privilegiare troppo i servizi Google qui di seguito un video dimostrativo delle funzionalità di Search plus You World.

Insomma sembra proprio che questa funzione di Google stia scomoda un pò a tutti certo è che noi in italia per adesso non la possiamo ancora provare in quanto la funzione è presente solo nel dominio .com e quindi per adesso non avremo il problema ma comunque penso che lo strapotere di Google sarà difficile da contenere, vi terrò aggiornati sugli sviluppi.

Nessun Commento

LASCIA UNA RISPOSTA