Apple watch: effettuare il backup

Molti degli amanti di Apple, anziché puntare ad acquistare la versione iPhone 6, staranno ben pensando di prendere direttamente il nuovo iPhone 6S o iPhone 6S Plus presentati da poco. Vediamo come poter effettuare l’associazione di Apple Watch dal vecchio al nuovo iPhone.

In sostanza tutto ciò che si dovrà fare sarà effettuare un backup del proprio orologio al fine di riuscirlo a collegare senza problemi al nuovo iPhone 6s. In questa guida vedremo come riuscire a trasferire tutti i dati personali ed ovviamente come procedere all’associazione dal vecchio al nuovo iPhone appena approdato sul mercato.

Apple Watch, backup: primi passi

Prima di associare il proprio Apple Watch al nuovo dispositivo, sarà opportuno scollegarlo dal vecchio telefono. Quindi andiamo sull’applicazione ‘Watch‘, clicchiamo su ‘Apple watch‘ e successivamente sulla voce “annullare l’abbinamento Apple Watch“.

Per far si che l’operazione si completi al meglio potrebbe capitare di dover aspettare a lungo prima del completamento. Questo dipende dalla mole di informazioni che abbiamo immagazzinato sul nostro Apple Watch.

Una volta effettuato il backup dei dati su iCloud, il nostro Apple Watch sarà come nuovo, e quindi sarà possibile associarlo al nuovo iPhone 6s oppure iPhone 6s Plus. Nel momento in cui dopo l’associazione al nuovo iPhone dovremo recuperare il Backup, ci basterà recuperare il salvataggio più recente e avviare il ripristino.

Se ci dimenticassimo di effettuare quest’operazione?

Come sempre se non si è attenti rischiamo di commettere alcuni errori. Qualora dimenticassimo di togliere “l’associazione” del nostro Apple Watch con il vecchio iPhone in alternativa è possibile ripristinarlo da una copia di backup precedente, ma in questo caso dovremo ripetere l’operazione di “dissociazione” precedente facendo attenzione all’ordine di procedimento.

Il backup è davvero importante oppure no?

Il backup è una parte importante che consente di tenere sotto controllo tutti i dati degli utenti, nel caso in cui qualcosa dovesse andare storto. Infatti si può continuare ad avere i parametri sulla salute, sugli allenamenti, la lingua, le reti WiFi note, luminosità, impostazioni di vario tipo, Meteo, impostazioni email e tanto altro ancora. Per questo motivo che bisogna effettuarli spesso al fine di preservare tutti i dati.

Ci sono cose che il backup esclude?

In realtà si. Infatti non salva nessun tipo di codice di blocco impostato dall’utente, né tanto meno le varie associazioni, i dati delle carte di credito/debito su Apple Pay e nemmeno la lista delle canzoni sincronizzate sul proprio dispositivo.

Dopo aver compreso la sua importanza ed averlo effettuato, il dispositivo indossabile Apple Watch potrà iniziare a convivere con il nuovo iPhone 6s o iPhone 6s Plus!

Nessun Commento

LASCIA UNA RISPOSTA