Xiaomi redmi note 3 variante con soc s650

La società Xiaomi è pronta per rilasciare sul mercato un dispositivo identico al suo nuovo  modello Xiaomi Redmi Note 3, ma a differenza del precedente stavolta beneficerà del processore Qualcomm Snapdragon 650. Non ci resta che andare a vedere nel dettaglio tutte le novità. Il valore delle caratteristiche tecniche di Xiaomi Redmi Note 3 in questo nuovo modello risultano superiori a quelle con piattaforma MediaTek Helio X10 in quanto vantano un SoC Snapdragon 650 hexa-core con architettura a 64-bit e frequenza clock da 1.8 GHz. Inoltre la scheda video risulta essere Adreno 510 che consente di poter visualizzare contenuti in alta risoluzione (4K).

Xiaomi Redmi Note 3: caratteristiche tecniche

Secondo quanto affermato dalla società il nuovo dispositivo avrebbe totalizzato ben 78.000 punti su AnTuTu. La fotocamera posteriore vanta di 16 Megapixel con Dual image Sensor Processor e autofocus mentre quella anteriore ha 5 Megapixel. Connessione WiFi, Bluetooth e LTE. Lo schermo ha 5.5 pollici con risoluzione 1080p, RAM da 2 GB, Storage da 32 GB e una batteria da 4050 mAh.

Non manca il sensore biometrico posto nella backcover e il body è completamente rivestito da una scocca in metallo.

La versione con memoria interna da 16 GB e RAM da 2 GB sarà commercializzata al costo di 999 Yuan (corrispondono al cambio a circa 140 euro) mentre per la variante con memoria interna da 32 GB e RAM da 3 GB ancora non sono state rilasciate delle informazioni (sarà destinato a diventare un vero bust buy del 2016!). Un prodotto che sicuramente punterà ad una fascia di mercato media che però è attenta alle prestazioni del dispositivo. Sicuramente un modello molto interessante che non sfuggirà all’attenzione di molti italiani.

Nessun Commento

LASCIA UNA RISPOSTA