Problemi in casa Samsung, a quanto pare secondo alcuni rumors la presentazione del suo ultimo modello Galaxy S8, presso il Mobile World Congress 2017 di Barcellona, sembra proprio slittata e con essa l’uscita sul mercato dell’ultimissimo modello Galaxy, causa i serie problemi recati dai sfortunati modelli Galaxy Note 7.

Non vi è la certezza, sembra proprio però che lo smartphone top di gamma dell’azienda sudcoreana potrebbe non essere più presentato in occasione del MWC 2017, evento di fama mondiale dedicato alla tecnologia mobile, tra il mese di Febbraio e quello di Marzo.

A rallentare i progetti di Samsung è il fallimento del progetto Galaxy Note 7 che si è visto ritirato ufficialmente dal mercato mondiale, a causa del già noto problema di autocombustione che ha portato la produzione ad essere immediatamente interrotta e a procedere al ritiro dei modelli già venduti con rimborso completo per i consumatori.

Per Samsung questo guasto ed il ritiro dal mercato del dispositivo ha portato notevoli conseguenze, rivelandosi un vero e proprio fallimento economico per il colosso sudcoreano da ben 5 miliardi di dollari causando un contraccolpo alle casse aziendale e per i progetti futuri in lavorazioni.

Progetti futuri che a quanto pare subiranno un decisivo rallentamento, e secondo alcuni rumors, pare proprio che Samsung per il 2017 abbia intenzione di concentrarsi esclusivamente alla realizzazione di uno smartphone di top gamma, e non potrebbe essere altro che il nuovo Galaxy S8.

Inizialmente la presentazione al pubblico dell’ultimo modello Galaxy era previsa per il MWC, ma a distanza di quattro mesi non sono più arrivate in merito notizie ufficiali, tanto da far preoccupare i fan più fedelissimi, ed al momento non vi è dato sapere se effettivamente ci sarà un vero slittamento dei tempi o meno.

Nell’attesa scopriamo insieme le ultime indiscrezioni che girano in rete sul nuovo Galaxy S8.

Galaxy S8 rumors: caratteristiche e scheda tecnica

Tantissimi sono i vari rumors che sono circolati in rete nelle scorse settimane riguardante il prossimo modello top gamma Samsung, che ha il compito di far dimenticare il fallimentare Galaxy Note 7.

Galaxy S8 manterrà ovviamente il sistema operativo Android, aggiornato per l’occasione alla versione 7.0 Nougat con un nuovissimo processore integrato.

Il chip presente sarà con tutta probabilità un Exynos 8895 octa-core con una struttura a due cluster. Display invariato rispetto al modello precedente ma con l’implementazione della tecnologia Bio Blue con una risoluzione da 4k a 806 ppi.
Comparto fotografico di tutto rispetto, doppio sensore da 16 megapixel sulla parte retro dello smartphone e 8 megapixel sulla parte frontale.

Forse la novità da tenere più conto è l’inserimento del nuovo assistente vocale Viv e seguendo le orme di Apple per gli iPhone 7 e 7 Plus, anche in Galaxy S8 non dovrebbe essere più presente il jack audio.

Molta attenzione alla parte della batteria e alle sue prestazioni, che a quanto pare Samsung stia lavorando per ridurre drasticamente i consumi ed incrementare la propria efficienza.

Al momento queste informazioni non sono nulla di certo, le conferme arriveranno il giorno in cui sarà presentato lo smartphone al pubblico.

Dopo il fallimento del Galaxy Note 7 cosa ci possiamo aspettare dal nuovissimo Galaxy S8? Lo scopriremo nei prossimi mesi!

Condividi
Mi chiamo Silvano, ho 23 anni e da sempre mi porto dietro la passione verso la scrittura ed internet. Faccio il blogger dal 2007, lavorando per tantissimi siti di notizie, tecnologia e cronaca. Dal Settembre 2016 scrivo per Telephoneline con l'entusiasmo di poter argomentare riguardo un settore di cui sono sempre stato appassionato.

Nessun Commento

LASCIA UNA RISPOSTA