cancellare definitivamente dati Android

Cancellare tutti i dati del proprio smartphone Android definitivamente può sembrare un operazione complicata ma in realtà si tratta di un operazione abbastanza semplice.

C’è da precisare che innanzitutto esistono delle applicazioni anche gratuite che consentono di recuperare i propri dati custoditi nel proprio smartphone, come messaggi, password, numeri di carte di credito, coordinate bancarie e quant’altro, anche dopo aver effettuato un reset completo del proprio dispositivo.

E’ possibile però eliminare i propri dati in maniera definitiva, senza lasciare alcuna traccia e sopratutto renderli non recuperabili, nel caso magari si volesse cedere il proprio smartphone a qualcun altro.

L’eliminazione definitiva delle proprie informazioni su uno smartphone con sistema operativo Android è un’operazione che apporta al proprio dispositivo modifiche permanenti per cui è consigliato, eventualmente, effettuare un backup per mettere al sicuro i propri dati, magari per usufruirne in futuro.

Backup e cancellazione dei dati dello smartphone

Innanzitutto per procedere con il backup è necessario scaricare un’applicazione sul proprio smartphone per poter eseguire il salvataggio dei contenuti. Su Play Store è possibile trovare tantissime applicazioni gratuite, ognuna delle quali con le proprie caratteristiche, c’è da tenere in mente però che il buon rendimento di un’applicazione dipende anche dal tipo di dispositivo che si possiede e dalla dimensione della sua memoria interna.

Ogni applicazione esegue funzioni simili attraverso metodi differenti, alcune delle quali richiedendo diversi passaggi e di conseguenza maggior tempo da dedicare.

Tra le tante applicazioni disponibili, vi consigliamo iShreddre 4, applicazione considerata tra le migliori sullo store, immediata e molto semplice nel suo utilizzo. È disponibile in due versioni free ed a pagamento con impostazioni aggiunte.

Secure Erase with iShredder 4

Come resettare il proprio smartphone Android

1 Innanzitutto occorre scaricare dal proprio Play Store l’applicazione iShredder 4.

2 Successivamente, sempre tramite il Play Store, scaricare l’applicazione App Backup & Restore, in grado di venire in soccorso quando è necessario salvare e/o ripristinare applicazioni per Android, o conservarvi un backup da esportare, o come in questo caso salvare l’APK di iShredder 4, app che successivamente dovremo riutilizzare dopo una prima formattazione, e che quindi ci serve “salvare” in locale.

App Backup Restore Transfer
Developer: Apex Apps
Price: Free+

3 Per avviare la cancellazione definitiva invece aprite l’applicazione iShredder 4 e selezionate la funzione hard reset del dispositivo, sotto la voce “Impostazioni“.

Dopo una prima cancellazione dovrete riavviare lo smartphone ed effettuare un secondo passaggio per eliminare definitivamente ogni traccia dei dati, vediamo come.

Come eliminare definitivamente i propri dati da uno smartphone Android

Per iniziare ad eliminare definitivamente i propri dati è necessario riavviare il proprio smartphone una volta resettato, prestando attenzione a non essere connessi alla rete mobile o Wi-Fi, evitando così di accedere ad eventuali account personali.

Una volta riavviato procedere con i seguenti passaggi:

1 Recandosi ad Impostazioni del proprio smartphone, scegliere la voce “Sicurezza” ed attivare l’opzione Sorgenti / Origini.

Spostare dunque adesso il backup dell’applicazione precedentemente creato con App Backup & Restore sul dispositivo o sulla propria scheda SD.

2 Tramite il proprio archivio, il File Manager, selezionare la cartella App_Backup_Restore e avviare l’apk dell’app iShredder 4 per procedere con l’installazione dell’applicazione in questione.

3. Una volta installato il tutto, selezionare l’opzione Start e optare per quale metodo utilizzare dalla lista presente.

L’applicazione da la possibilità di cancellare definitivamente i propri dati in memoria sovrascrivendoli in 5 modo diversi, il tutto tramite degli algoritmi di sicurezza a livello militare.

Selezionato il metodo, i propri dati saranno finalmente cancellati perennemente dal proprio smartphone, e potremo decidere senza problemi di venderlo o regalralpo a qualcun’altro.

Condividi
Mi chiamo Silvano, ho 23 anni e da sempre mi porto dietro la passione verso la scrittura ed internet. Faccio il blogger dal 2007, lavorando per tantissimi siti di notizie, tecnologia e cronaca. Dal Settembre 2016 scrivo per Telephoneline con l'entusiasmo di poter argomentare riguardo un settore di cui sono sempre stato appassionato.

Nessun Commento

LASCIA UNA RISPOSTA