cardboard economici

È ormai più che evidente che la realtà virtuale è divenuta una tecnologia parecchio utilizzata che sembra poter avere nell’immediato futuro sbocchi in diversi settori, compreso quello “principe” dell’intrattenimento. Grazie alla continua ricerca che viene effettuata, ed alla richiesta da parte degli utenti, ci sono centinaia di società ed aziende interessate a questo business.

Tutto questo interesse crea una concorrenza costruttiva tra le diverse aziende, che nel tempo si tramuta in convenienza per il cliente finale. Basta infatti farsi un giro nei principali negozi di elettronica per rendersi conto di come i prezzi dei visori di realtà virtuale stiano calando, e come sono sempre più numerose le aziende che propongono prodotti per questa “nuova” tecnologia.

I visori ed i cardboard più convenienti

Per coloro che non sono molto informati sulla realtà virtuale, e su come poterla utilizzare, possiamo brevemente spiegare come visualizzarla utilizzando i nuovi visori, e come grazie agli smartphone è possibile per chiunque visualizzare centinaia di contenuti virtuali.

Innanzi tutto bisogna fare una prima importante distinzione tra due principali prodotti, visori “completi” e visori che utilizzano lo smartphone per la visualizzazione dei contenuti. I primi sono solitamente offerti da alcune grandi aziende, e posseggono un sistema operativo proprietario, con un hardware unico che non necessita di risorse esterne per funzionare. Dispositivi come l’Oculus Rift (sviluppato da Facebook) o che racchiudono un sistema completo e rappresentano l’alternativa più costosa per usufruire di contenuti virtuali.

La seconda possibilità invece è data dai comuni visori più economici, “set” che permettono la visualizzazione dei contenuti virtuali attraverso l’utilizzo di uno smartphone, il quale riposto nell’apposito alloggio, si trasforma in una piattaforma in grado di far visualizzare i contenuti.

I cardboard più economici in commercio

Tra questi visori più economici in commercio ci sono alcune aziende che producono alcuni modelli di cardboard. I cardboard sono la soluzione più conveniente sul mercato in grado di offrire la realtà virtuale al prezzo più economico.

Il cardboard infatti è un modello di visore che necessita di uno smartphone per essere utilizzato, ma a questo aggiunge un materiale dal costo ridotto per la sua realizzazione, il cartone appunto, che permette un ulteriore importante abbattimento del prezzo finale.

Il cardboard più economico è ideale quindi per coloro che cercano una soluzione conveniente, che possa comunque permettere di fruire della realtà virtuale senza limiti. Il cardboard può essere utile per un primo approccio con questa nuova tecnologia, per un regalo gradito ed originale, o semplicemente per una soluzione economica da sfruttare in maniera completa con il proprio smartphone.

I cardboard sono solitamente universali (permettono l’utilizzo di qualsiasi smartphone da 3,5 pollici fino ai 6) e si differenziano tra loro per alcune peculiarità importanti: certificazioni, qualità delle lenti, design e funzionalità. Di seguito vedremo una lista delle principali alternative economiche disponibili sul mercato.

Cardboard più economici in commercio

Nessun Commento

LASCIA UNA RISPOSTA